MUSEO del PAESAGGIO SONORO
Riva presso Chieri

 

 

Il Museo del Paesaggio Sonoro è.....

E' essere circondati dai suoni

E' ascoltare

E' attraversare i suoni: umili ed elaborati, che fanno risorgere un mondo di case, uomini e bambini

E' entrare nella memoria di una comunità, che tramite i suoni riprende il suo passato quotidiano

E' vedere, immaginare, ritrovare il senso del tempo che passa


Ultime notizie:

Il Museo del Paesaggio Sonoro di Riva presso Chieri non è una semplice esposizione di strumenti musicali, ma è una ricca testimonianza di usi, costumi e abitudini legate al territorio in cui sorge.

La passione, la costanza e l'amore del suo fondatore, Domenico Torta, lo rendono unico nel suo genere: ogni oggetto esposto racconta la "nostra" storia ed è testimone dell'evoluzione dell'uomo. Ogni elemento presente in museo, dalla semplice sedia ai gusci di noci, dalla conchiglia ai cucchiai, è in grado di emettere un suono. Con l'ausilio di alcuni filmati sarà possibile scoprire come anche un semplice filo d'erba o una pianta in un certo periodo dell'anno, riesca a produrre una sorta di fischio.

Attraverso le varie sezioni che compongono il museo sarà possibile scoprire quanto il suono sia stato parte integrante della vita dell'uomo nel secolo scorso: le voci, le ninna-nanne, il rintocco delle campane a scandire i ritmi della giornata, i cori delle feste e delle processioni, i richiami da caccia, i fischietti, le orchestre di paese.....